Prime mosse per salvare il Tevere e Roma

Il ruolo del Comune - Le proposte dell’ideatrice del fregio effimero di William Kentridge
Prime mosse per salvare il Tevere e Roma

Mi ha fatto molto piacere leggere il dialogo tra Antonio Padellaro e il sindaco Virginia Raggi sul Tevere. Sono seriamente impegnata sul fronte del Parco del Tevere, e sono d’accordo con gli scopi indicati da Agenda Tevere, che si è riproposta di lavorare per una “cooperazione di sistema con il sostegno dell’amministrazione pubblica”. La rinascita […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.