Primarie per legge, la proposta renziana

Primarie per legge, la proposta renziana

Primarie per legge, a carico dei contribuenti e non “on line”. La proposta arriva da quattro parlamentari del Pd e va ad aggiungersi ad altre sette depositate in Parlamento dal 2013. Ma quella di ieri potrebbe avere qualche chance, anche perché gode del beneplacito di Matteo Renzi. La scelta delle primarie resta facoltativa e i […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.