Primarie a 5 Stelle: non ci sono le regole ma vincerà Di Maio

A 20 giorni dal voto sul premier del Movimento è ancora tutto indefinito, però il prescelto prepara la sua squadra
Primarie a 5 Stelle: non ci sono le regole ma vincerà Di Maio

A Cernobbio, vetrina dei poteri economici, in tanti gli hanno calato contro giudizi scettici. La pancia critica del M5S rumoreggia per la sua abiura del populismo. Mentre l’ortodosso degli ortodossi, Roberto Fico, potrebbe sfidarlo nelle primarie a 5Stelle in nome di un movimento più “di sinistra”. Ma Luigi Di Maio sarà comunque il candidato premier […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.