Pop venete, l’Europa dice sì al decreto che congela il bond

Pop venete, l’Europa dice sì al decreto che congela il bond

L’Europa promuove il decreto con cui il governo, con una norma applicabile alle banche che chiedono aiuti di Stato, ha congelato per sei mesi il rimborso del bond subordinato di Veneto Banca. Si tratta di una decisione che, preservando titoli destinati al burden sharing, “può contribuire a ridurre” l’importo degli aiuti pubblici, ha commentato la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.