Pop-corn strategy, e Conte ha premier nel curriculum

Tre mesi - Vincitori e vinti. Protagonisti e comparse. Volpi, gatti e topi. Ecco chi ce l’ha fatta e chi no nella grande gara per formare un governo
Pop-corn strategy, e Conte ha premier nel curriculum

Il governo Conte ha avuto una gestazione più lunga del decalogo di Kieslowski. Qualcuno ha vinto, qualcuno ha perso.   Di Maio Non sbaglia nulla fino al 4 marzo, poi entra in modalità “ora facciamo la storia” e passa il tempo a ridere sempre. Quando Mattarella inchioda Savona, lui perde la brocca e passa per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.