“Pokemon Go”, un’altra delusione per le donne

Guardatevi intorno e aggiornate i proverbi: con questa app da oggi “tira più un Pikachu che un carro di buoi”
“Pokemon Go”, un’altra delusione per le donne

Tanto per farvi capire subito la portata del fenomeno di cui sto per parlarvi, vi anticipo solo questo: ieri, nonostante lo choc e l’affollamento di notizie sui fatti di Nizza, su Twitter l’hashtag #stragedinizza non è mai stato primo nella classifica dei trend topic, ma costantemente in seconda posizione. Al primo posto, senza mai 15 […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.