Più licenziamenti nel 2016. Damiano: “Cambiare il jobs act”

Più licenziamenti nel 2016. Damiano: “Cambiare il jobs act”

Più licenziamenti e meno dimissioni nel 2016. Stando ai dati definitivi del ministero del Lavoro, lo scorso anno i primi hanno sfiorato quota 900 mila (899.053), il 5,7% in più rispetto al 2015 (850.297). Le dimissioni invece sono state 1,2 milioni (1.221.766), con un calo del 17,1%, sempre rispetto al 2015 (1.474.718). Numeri in linea […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.