» Politica
mercoledì 14/06/2017

Pisapia bacchetta Renzi: “In un’ora passa da B. a me”

Timide chiusure - Il progetto dell’ex sindaco è alternativo al Pd “per adesso” e “purtroppo”. Il primo luglio lancia la sua formazione
Pisapia bacchetta Renzi: “In un’ora passa da B. a me”

“Il nostro progetto è alternativo a quello del Pd”. Parola di Giuliano Pisapia. Dopo il lungo equivoco sull’intesa con Matteo Renzi, l’ex sindaco di Milano ha calato le carte, in un’intervista con Giovanni Floris a DiMartedì. Pisapia chiarisce, sì, ma sempre con prudenza. Le sue parole sono mitigate da qualche avverbio cautelare. Il suo progetto, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

Serve Lenin o niente rivoluzione

Politica

Roma, lo psico-congresso Pd: 4 candidati renziani

Politica
Grane - Il Movimento ha già perso una causa simile

Ennesimo ricorso anti 5Stelle dei dissidenti genovesi: “Non possono usare il simbolo”

di
Agenti h24 contro la stampa: casa Boschi ora è un bunker
Politica
Etruria - Ben 10 carabinieri per proteggere il plurindagato

Agenti h24 contro la stampa: casa Boschi ora è un bunker

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×