Perse la moglie a Nizza: “Non si è imparato nulla sulla sicurezza?”

Perse la moglie a Nizza: “Non si è imparato nulla sulla sicurezza?”

Un camion sulla folla, ancora un drammatico attentato nel quale a perdere la vita sono persone innocenti…”. Berlino rievoca i fantasmi di Nizza in Pietro Massardi, che lo scorso 14 luglio ha perso in Costa Azzurra la moglie Carla Gaveglio (in foto), una delle 89 vittime del camionista-killer della Promenade des Anglais. Un momento di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.