Penitenziaria, una festa con protesta

Carceri - Gli agenti in agitazione mentre si celebrano i 200 anni del Corpo: “Siamo pochi”
Penitenziaria, una festa con protesta

Stamattina la Polizia penitenziaria celebrerà i 200 anni dalla sua fondazione. Sarà una festa del bicentenario con protesta incorporata: centinaia di agenti manifesteranno infatti a Roma per denunciare – tra le altre cose – la carenza di personale, le cattive condizioni di lavoro e le frequenti aggressioni subìte da parte dei detenuti. Vista la stagione […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.