Parnasi resta in cella Per il Gip ha fornito pochi elementi ai pm

Parnasi resta in cella Per il Gip ha fornito pochi elementi ai pm

Nessun mutamento delle esigenze cautelari. Nell’interrogatorio durato in totale 11 ore, Luca Parnasi si sarebbe limitato a confermare quanto era già a conoscenza degli inquirenti senza fornire elementi nuovi rispetto all’ordinanza di custodia cautelare del 13 giugno. Questo, in sostanza, il ragionamento fatto dal Gip di Roma, Maria Paola Tomaselli nel provvedimento con cui ha […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.