Parma, tutti contro tutti nel salotto che ha paura

Pioggia di liste nella città dell’ex M5S Federico Pizzarotti, che cerca il bis con la sua “Effetto Parma”. Il Pd punta sul “civico” Paolo Scarpa, il centrodestra orientato su una leghista. 5Stelle spaccati
Parma, tutti contro tutti nel salotto che ha paura

I candidati sindaco sono una folla, come i paradossi. Ma la paura è uno specchio per tutti. Perfino nella città dove il centro è una cartolina del benessere, con gli altoparlanti che diffondono musica classica, i suv e i localini tutti aperitivi e sorrisi. Benvenuti a Parma, dove tutti giocano contro tutti. La lepre da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.