Paolo & Giornaloni: abbraccio mortale

Paolo & Giornaloni: abbraccio mortale

Sarà pure la fine dell’anno e della legislatura, ma per Paolo Gentiloni è il culmine di un’appassionata storia d’amore con la grande stampa italiana. Pareva fosse poco più di una marionetta legata a filo al suo predecessore, ora invece è in odore di presidenza ad libitum. La salutano titoli enfatici e cronache adoranti: Gentiloni è […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.