» Commenti
sabato 21/05/2016

Pannella, il mattatore che terrorizzava i mezzibusti tv

Nei compunti ricordi fotocopia di Marco Pannella, dove si è confermato come essere stati contro tutti da vivi sia il modo più certo per essere lodati da tutti da morti, si aveva la sensazione che mancasse qualcosa; anzi, qualcuno. Ma certo: mancava Marco Pannella, le cui battaglie sono state inseparabili dal suo corpo. Leonino, protervo, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Tecno

Là dove c’era dolore ora c’è una chat. Chi l’ha detto che WhatsApp fa male?

La Cattiveria

La Cattiveria del 21/05/2016

Commenti
Il Vangelo della domenica

Fermiamoci nel deserto come Gesù e scopriamo cosa anima la nostra vita

di
Commenti

Mail box

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×