» Economia
domenica 08/05/2016

Panama Papers, la gola profonda vuole collaborare

La fonte (si fa chiamare John Doe) spiega il perché delle rivelazioni: “Basta tutelare i potenti, molti giornali e tv hanno deciso di tacere”
Panama Papers, la gola profonda vuole collaborare

John Doe si è rifatto vivo e ha spiegato le ragioni della sua crociata contro l’evasione planetaria. Dietro il nome fittizio si nasconde il Robin Hood del Terzo millennio che ha sfilato a ricchi e potenti la possibilità di sottrarre i loro affari a una equa tassazione attraverso la messa a disposizione di oltre 11 […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Economia

Il “Fatto” batte la Fininvest sui fondi opachi di B.

Economia

Ttip, tutte le paure attorno al trattato tra Ue e Stati Uniti

Corso Como 10, il simbolo della moda a rischio sfratto
Economia
La storia

Corso Como 10, il simbolo della moda a rischio sfratto

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×