“Paghiamo tutti per costruire il nuovo stadio”

Parnasi e i suoi “associati per delinquere”: sei in cella. Le intercettazioni: “Spenderò un po’ di soldi sulle elezioni”
“Paghiamo tutti per costruire il nuovo stadio”

“Sto mondo 5stelle… ormai proprio sodali”. La parte più dirompente dell’inchiesta sullo Stadio della Roma che ieri ha terremotato la capitale è tutta qui. A parlare (pochi giorni fa) è Luca Parnasi, l’uomo al centro dell’indagine, un imprenditore abituato a investire nella politica: “Io spenderò qualche soldo sulle elezioni… È un investimento che devo fare, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.