“Ostacoli fin dall’inizio” Ma Renzi aspetta ancora

Diplomazia - La polizia egiziana non voleva neanche ricevere la denuncia di scomparsa. Escluso fino al 5 aprile il richiamo dell’ambasciatore

Nonostante le denunce della famiglia di Giulio Regeni e nonostante le richieste di Luigi Manconi, presidente della commissione Diritti umani del Senato, il governo continua a non avere una strategia per pretendere verità dall’Egitto sul dottorando ucciso. Per ora, la Farnesina non ha intenzione di richiamare l’ambasciatore per consultazioni. Come chiesto da Manconi, che aggiunge […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.