“Orbán senza avversari, gli piace vincere facile”

Istvan Hagedus - Il politologo, ex alleato del premier ungherese, analizza la sua vittoria
“Orbán senza avversari, gli piace vincere facile”

“La vittoria di Orbán è stata travolgente, molto più di quanto ci aspettavamo”. Da Budapest, Istvan Hagedus non nasconde la sua delusione. Hagedus è presidente dell’istituto di ricerca Hungarian Europe Society, ma è stato membro di Fidesz e deputato al parlamento ungherese, fino a uscirne nel 1994 in disaccordo con colui che sarebbe diventato il […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.