Ora il Comitato per il No raccoglie le firme: “No a premio di maggioranza e nominati”

Petizione - “Serve una legge elettorale costituzionale”

La battaglia non si è chiusa il 4 dicembre per il Comitato per il No (quello dei “professori”). Anzi, quella data è stata solo l’inizio. La tappa successiva, obbligata, è una legge elettorale che ripristini “il modello di democrazia costituzionale che le elettrici e gli elettori hanno solennemente riconfermato con il voto al referendum”. Per […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.