“Ora ci cercano loro”: il M5S e il potere che si fa amico

Mutazioni - A Ivrea va in scena la kermesse voluta da Davide Casaleggio. Grillo e i parlamentari, in silenzio, si godono il consenso di un pezzo di establishment
“Ora ci cercano loro”: il M5S e il potere che si fa amico

Il Movimento che pareva un’eresia e uno scherzo potrebbe essere il cavallo giusto. E allora un convegno può sembrare uno specchio. Basta guardarci dentro e si scopre che il M5s primo nei sondaggi può radunare esperti, professionisti e curiosi di ogni tipo: nel nome del futuro, di Gianroberto Casaleggio e della voglia di accreditarsi con […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.