Ora basta, Mattarella dia un incarico comunque

Ora basta, Mattarella dia un incarico comunque

Lei, lo sguardo sperduto nel vuoto che dice: “Il tempo passa. Non mi ricordo neanche più per chi ho votato”. Quanti di noi si riconoscono nella fulminante vignetta di Altan? E quanti saranno i cittadini che nell’attesa del governo dell’araba fenice (che vi sia ciascun lo dice, dove sia nessun lo sa) si ritrovano ogni […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.