Opere d’arte, salvata la pala cinquecentesca dalla chiesa di Norcia

Opere d’arte, salvata la pala cinquecentesca dalla chiesa di Norcia

È stata messa in salvo, dalla chiesa di San Francesco a Norcia gravemente danneggiata dal terremoto, la pala d’altare di Jacopo Siculo, datata 1541, che rappresenta l’incoronazione della Vergine. Un’opera monumentale, dalla storia tormentata: più volte ha lasciato il paese della Valnerina, anche a causa dei terremoti, per poi esservi riportata. Ora è stata imbracata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.