Omicidi in aumento dopo 20 anni. Chicago la città più violenta

Fbi: nel 2015 uccisi 900 afroamericani
Omicidi in aumento dopo 20 anni. Chicago la città più violenta

Per la prima volta dopo 20 anni di costante diminuzione, cresce il numero degli omicidi negli Stati Uniti. Lo ha reso noto l’Fbi precisando che l’aumento è del 10,8%, il maggiore mai registrato in un solo anno dal 1971. L’incremento è segnato dall’aumento degli omicidi di afroamericani, e dei morti a causa di armi da […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.