Oggi il ct Conte fa le sue scelte. Anche se c’è poco da scegliere

Da 30 convocati si passa a 23. Montolivo, infortunato, è praticamente fuori Si punta su Eder (che non segna più), De Rossi in bilico. E l’esordio con il Belgio fa paura
Oggi il ct Conte fa le sue scelte. Anche se c’è poco da scegliere

Due anni fa, con i Mondiali in Brasile alle porte, c’era uno spot che martellava in tv dal mattino alla sera. Era lo spot Simmenthal con la voce del telecronista che diceva: “Le nazionali sono in campo ma Montolivo è rimasto negli spogliatoi, non capiamo per quale ragione”. Dopodichè si vedeva lui, mister moviola, seduto […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.