Occhio alle vostre foto social: c’è un esercito di psicologi-spie

Si moltiplicano studi e indagini che pretendono di definire le personalità degli utenti a seconda delle immagini del profilo. Non sarà il caso di prendersi meno sul serio?
Occhio alle vostre foto social: c’è un esercito di psicologi-spie

Cosa mettono per rappresentarsi sui social le persone allegre? Foto di sé colorate e gioiose. E gli estroversi? Preferiscono immagini artistiche e creative. Le persone coscienziose, invece, possono apparire più vecchie, mentre i nevrotici scelgono spesso di farsi rappresentare da un oggetto. Per arrivare a tanta scienza ci voleva addirittura uno studio della Pennsylvania University […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.