“Obbligato al successo, a teatro come a tennis”

Umberto Orsini - L’attore e i suoi 83 anni divisi tra palco e campo: “Almeno due volte a settimana”
“Obbligato al successo, a teatro come a tennis”

Il destino, quando si palesa, non è sempre oscuro, contorto e indecifrabile, magari basta seguire solo le tracce di un enorme sigaro: “Erano i primi Anni Cinquanta, ero in treno, a un certo punto si apre uno scompartimento e un omone viene preceduto da una nuvola di fumo. Poco dopo riconosco Orson Welles…”. Il mito. […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.