Obama rockstar ad Atene canta solo le sue lodi

Il leader nero elenca i successi di politica interna e rassicura: “La nostra democrazia è più forte di un presidente”
Obama rockstar ad Atene canta solo le sue lodi

Èsalito sul palco dicendo “Yassas“ un saluto informale e di gran lunga la parola più usata del vocabolario greco. Risate e scroscio di applausi, come fosse una rockstar. Obama non ha perso un grammo del suo stile. Ieri pomeriggio il presidente degli Usa ha tenuto il suo ultimo discorso all’estero. Le aspettative erano altissime e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.