Nuovi comandamenti e un Paradiso 2.0: Dio ha la giacca leopardata

In scena al Piccolo Eliseo fino all’8 gennaio la pièce del drammaturgo americano Javerbaum. Il Signore si sente un vip, ha problemi a gestire l’ira, è “geloso, sessista, maschilista, psicopatico”
Nuovi comandamenti e un Paradiso 2.0: Dio ha la giacca leopardata

E Dio disse: “Smettetela di invocare il mio nome mentre fate sesso”. Viene da Broadway questo Signore, e la sa lunga, lui che ha creato tutte le cose visibili e invisibili: incidentalmente, eccezionalmente ora è anche il protagonista di Paradiso 2.0. Un Atto di Dio, pièce del drammaturgo americano David Javerbaum, tratta da un suo libro […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.