Nuovi atti omofobi nella scuola di danza: “Stavolta chiudiamo”

Nuovi atti omofobi nella scuola di danza: “Stavolta chiudiamo”

All’ennesimo atto omofobo subito, i gestori di una scuola di danza del quartiere Centocelle, periferia romana, hanno deciso di chiuderla. All’interno della Vanity Dance Studio, Andrea Pacifici e Simone Panella hanno trovato delle scritte con lo spray rosso, con insulti e “inviti” ad andarsene e così faranno. “Dal primo giorno che abbiamo aperto purtroppo abbiamo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.