Nuova dirigente al Mibact: dava incarichi al compagno

Cultura - Franceschini promuove segretario generale del ministero Di Francesco, amica e ferrarese come lui e come il fidanzato ingegnere
Nuova dirigente al Mibact: dava incarichi al compagno

Dimenticate le inchieste sugli incarichi post terremoto concessi al compagno o su quelli sospetti del duomo di Modena, Carla Di Francesco è diventata segretario generale del ministero dei Beni culturali, la più alta carica amministrativa. La nomina è del ministro Dario Franceschini, amico di vecchia data e ferrarese doc come l’ex soprintendente. È la seconda […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.