» Cronaca
martedì 12/09/2017

Nuova accusa a Scafarto: “Notizie a un cronista”. L’ufficiale non parlerà ai pm

Noe, il capitano indagato promosso maggiore Il magistrato Woodcock verso l’archiviazione
Nuova accusa a Scafarto: “Notizie a un cronista”. L’ufficiale non parlerà ai pm

La nuova accusa al capitano del Noe Gianpaolo Scafarto, l’investigatore del caso Consip nel frattempo promosso maggiore, apre un nuovo capitolo sul versante “fughe di notizie ai giornalisti”. L’ufficiale dei carabinieri avrebbe passato a Giacomo Amadori, giornalista de La Verità, il contenuto dell’interrogatorio del 3 marzo 2017 del sindaco Pd di Rignano Sull’Arno Daniele Lorenzini, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Stupro in centro a Roma. Fermato un bangladese

Economia

Ricerca, ora il ministero attinge al “tesoretto” Iit

Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento
Cronaca
Racket in Sicilia - Beffa - Erano stati arrestati il 22 gennaio

Il Riesame ne scarcera 21 su 58: di nuovo liberi i mafiosi di Agrigento

L’agente provocatore ci serve
Cronaca
L’intervento

L’agente provocatore ci serve

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×