» Commenti
venerdì 22/09/2017

Non solo a parole, c’è chi i migranti li aiuta a casa loro

“Aiutiamoli a casa loro”. Era lo slogan della destra ed era una maniera soft per dire “Cacciamoli a casa loro”. Poi è diventato uno slogan anche di Matteo Renzi, per non farsi soffiare altri voti, con l’aria che tira. “Vorrei che ci liberassimo da una sorta di senso di colpa: noi non abbiamo il dovere […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Commenti

Pubblicitari, spremete di più le meningi

Vignette

La vignetta di Beppe Mora del 22/09/2017

Commenti

Carcere, la riforma non è per i boss

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×