» Politica
venerdì 02/06/2017

“Non siamo il partito dei pm, ma magari arrivasse Di Matteo”

Alfonso Bonafede (M5s) - “Sosteniamo la separazione dei poteri, però i magistrati vanno ascoltati. Forcaioli? Gli altri fanno solo svuota carceri”
“Non siamo il partito dei pm, ma magari arrivasse Di Matteo”

Magistratura e politica devono rimanere due poteri separati, ma devono rispettarsi. E il tema della giustizia deve tornare in primo piano: Renzi lo ha tenuto nell’ombra, parlandone solo quando le inchieste hanno toccato certi politici”. Alfonso Bonafede, deputato del M5s e vicepresidente della commissione Giustizia, ha organizzato assieme a Luigi Di Maio il convegno di […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Politica

La Romeo gestioni rischia di non lavorare per un anno con la Pa

Politica

Il M5s deve uscire dall’isolamento

Pizzarotti brinda: Parma è Capitale della Cultura
Politica
Nel 2020

Pizzarotti brinda: Parma è Capitale della Cultura

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×