Non serve “el loco” se Simoncino ce l’hai in casa

A Roma, sponda Lazio, sarebbe dovuto arrivare Marcelo Bielsa detto el loco. Dopo un folle rifiuto in linea con la fama del tecnico, Claudio Lotito ha finito per tenersi l’allenatore traghettatore che aveva utilizzato nelle ultime gare della scorsa stagione e che già meditava di spedire a Salerno. Così Simone Inzaghi si è ritrovato in […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.