“Non rinnego Brandon Walsh. Erano tempi molto innocenti”

“Private Eyes” - Jason Priestley, da domani su Fox Crime con la seconda stagione, svela il dopo “Beverly Hills”
“Non rinnego Brandon Walsh. Erano tempi molto innocenti”

Chiamarsi Jason e sentirsi Brandon. Essere identificati con un personaggio interpretato per molto tempo è destino comune a molti protagonisti dello showbiz, ma per il 48enne signor Priestley (protagonista della seconda stagione di Private Eyes, da domani in onda su Fox Crime alle 21.10) lasciarsi alle spalle il giovane Walsh di Beverly Hills 90210, che […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.