Non meritiamo il G7 della cultura

Summit a Firenze - Siamo il Paese più dotato di patrimonio e quello che meno spende per tutelarlo
Non meritiamo il G7 della cultura

Due notizie. A Firenze il ministro Dario Franceschini organizza con la dovuta solennità un G7 della Cultura essendo il nostro il Paese più dotato di siti Unesco. A Roma si annuncia, grazie a una convenzione coi Carabinieri in pensione, che i giardini e le collezioni di Villa Poniatovski, ultimo splendido restauro curato da Italo Insolera, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.