Non è la Bbc: in Rai più super dirigenti e con stipendi più alti

Differenze - L’ad dell’emittente britannica prende 110mila euro meno di Campo Dall’Orto. In Francia, premi inclusi, non si va oltre 400mila

La Rai come la Bbc, dicono in Viale mazzini, commentando la trasparenza e gli stipendi dei 94 dirigenti pubblicati in questi giorni. La Rai è la seconda emittente televisiva pubblica d’Europa a fare un’operazione trasparenza, rendendo pubblici gli stipendi dei dipendenti che guadagnano più di una certa cifra (200mila euro all’anno). La prima è proprio […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.