Nomine Raggi, la polizia bussa in Campidoglio

Acquisiti atti per fare luce sull’iter che ha raddoppiato lo stipendio di Romeo
Nomine Raggi, la polizia bussa in Campidoglio

Ecco l’esperto dell’articolo 110”. A distanza di mesi, Carla Raineri, ex capo di Gabinetto della giunta Raggi, non dimentica il motivo della sua revoca. E nel giorno in cui la polizia giudiziaria entra in Campidoglio per acquisire documenti nell’ambito dell’inchiesta su una serie di nomine, i veleni arrivano anche alla Camera dei deputati. Qui ieri […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.