Nomine illegittime, nei verbali la linea di Campo Dall’Orto: ignorare Cantone

Poltrone - L’Autorità Anticorruzione contesta ben 11 posizioni assegnate senza gara
Nomine illegittime, nei verbali la linea di Campo Dall’Orto: ignorare Cantone

Il direttore generale Antonio Campo Dall’Orto ha sempre scelto di ignorare le richieste dell’Autorità anticorruzione di Raffaele Cantone che gli contestava alcune nomine illegittime, senza le procedure di gara previste dallo statuto della tv pubblica. Lo si scopre dagli stralci di verbali dei consigli di amministrazione che uno dei membri del cda, Paolo Messa, ha […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.