No Tav, aggressione a giornalisti: Perino rinviato a giudizio

No Tav, aggressione a giornalisti: Perino rinviato a giudizio

La Procura di Torino ha chiesto il rinvio a giudizio del leader storico dei No Tav della Valle di Susa, Alberto Perino, per un episodio legato all’aggressione di una troupe di giornalisti di H24-Corriere Tv. Il 29 febbraio 2012, i teleoperatori vennero circondati e affrontati da una quarantina di persone mentre, nel territorio di Chianocco, […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.