Nizza, il terrorismo come l’Ebola

Le dichiarazioni folli, dopo il 14 luglio, hanno prontamente seguito il gesto folle. Eccone alcune, che non hanno bisogno di firma. “Basta col buonismo, ci vogliono le maniere forti”. Più forti del tir guidato all’impazzata in mondo da schiacciare tanta gente? Oppure: “Negare d’ora in poi l’ingresso agli islamici”. Si potrebbe fare con la trovata […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.