Niente soldi per la “compagna” Le Pen

Presidenziali - La leader del FN in difficoltà batte cassa all’estero, il Cremlino nega la disponibilità
Niente soldi per la “compagna” Le Pen

“Le banche francesi hanno fatto prestiti a tutti i candidati tranne che a me”. A meno di un mese dal primo turno delle Presidenziali del 23 aprile, Marine Le Pen è ancora a caccia di finanziamenti per la campagna elettorale. La leader del Front National ha fatto sapere ieri che un accordo è in corso […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.