Niente firme, il No perde soldi e rischia il bavaglio

Obiettivo sfumato - Il Comitato presieduto da Pace e Zagrebelsky non raggiunge i 500 mila sostenitori: niente rimborso spese e niente spazi garantiti in tv (come sempre)
Niente firme, il No perde soldi e rischia il bavaglio

In tv li avete visti poco (nemmeno due minuti di passaggio tv per il costituzionalista Alessandro Pace) e purtroppo sarà difficile vederli anche durante la campagna referendaria: il comitato del No al referendum non è riuscito a raggiungere le 500 mila firme. La notizia trapela dal “Coordinamento democrazia costituzionale” che domattina depositerà lo stesso le […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.