Niente Buffon, tocca al fantino

Niente Buffon, tocca al fantino

Per rimediare all’assenza di Gigi Buffon nel gruppo misto dei sostenitori famosi o sportivi della riforma costituzionale, Matteo Renzi ha lanciato una meritoria campagna sugli anni Novanta. Geniale, se serve anche a conquistare quell’elettorato giovanile che sembra preferire il No al Sì. Dopo l’adesione di Bruno Pizzul, storica voce del servizio pubblico di una Nazionale […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.