New York 1984, l’anno zero della street art

Alla Galleria civica “Evoluzione e rigenerazione del writing”, indagine sul fenomeno dell’arte urbana a partire dai progenitori di Banksy nati nella Grande Mela
New York 1984,  l’anno zero della street art

2016 nella galassia Writer: confusione, sovrapposizioni, polemiche tra il lecito e l’illecito, tra pubblico e privato, tra strada e museo e, allo stesso tempo, un gran fervore, molti nuovi esponenti e tante rinascite, sia nei centri urbani che in periferia. Scolpito nel cuore e nella memoria c’è però il 1984 (titolo non casuale di questa […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.