Netanyahu: “Via l’Iran dalla Siria”. Ma da Putin è gelo

Netanyahu: “Via l’Iran dalla Siria”. Ma da Putin è gelo

“Grazie a sforzi congiunti stiamo sconfiggendo lo Stato Islamico e questo è molto importante. Ma la cattiva notizia è che, dove se ne va l’Isis arriva l’Iran”. Così il premier israeliano Benjamin Netanyahu, ricevuto oggi a Sochi dal presidente russo Putin, accompagnato dai vertici della sicurezza e del Mossad. Ribadite dunque le preoccupazioni di Tel […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.