“Netanyahu indagato” scavalcato dal falco Bennett

“Corruzione e frode” - Inchiesta della Procura generale. Il ministro pro-coloni sfida l’Onu
“Netanyahu indagato” scavalcato dal falco Bennett

Nell’attesa che il detestato Obama se ne vada e l’amico Donald Trump si insedi alla Casa Bianca per aiutarlo a far digerire all’Onu il piano di espansione delle colonie ebraiche nei Territori palestinesi occupati – nonostante la risoluzione di sabato passata al Consiglio di sicurezza –, il primo ministro Benjamin Netanyahu dovrà probabilmente affrontare in […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.