Nessuno resta buono, neanche i supereroi

Da oggi in sala “Batman v Superman”, il duello pessimista e dark che chiama in causa persino Dio
Nessuno resta buono, neanche i supereroi

Se l’uomo non uccide Dio, lo farà il diavolo”. Non ha importanza chi la dica, ma è la battuta cardine per entrare in sintonia con Batman v Superman: Dawn of Justice, da oggi nelle nostre sale. Regia di Zack Snyder, già attaccato alla calzamaglia di Superman in Man of Steel (L’uomo d’acciaio, 2013), scriverne è […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.