» Cronaca
martedì 05/12/2017

Nessun processo per il disabile pestato in carcere

A Napoli - L’uomo non è riuscito a riconoscere i secondini che l’hanno aggredito nella “cella zero”. Era in sedia a rotelle
Nessun processo per il disabile pestato in carcere

Non ci sarà un processo per i secondini responsabili del pestaggio del detenuto in sedia a rotelle lanciato contro il muro di ‘Cella Zero’ nel penitenziario di Poggioreale (Napoli) la vigilia di Natale del 2013. L’episodio è stato rivelato da Il Fatto Quotidiano l’altro ieri: i verbali che ne raccontano la storia sono allegati agli […]

Per continuare a leggere questo articolo entra ne Il Fatto Social Club
Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.
Cronaca

Sanità, ancora tagli Spesa e prestazioni ridotte al lumicino

Cronaca

Cyber sicurezza, l’intelligence cerca l’alleanza con le aziende

Ma la scuola deve ascoltare le mamme
Cronaca
Il commento

Ma la scuola deve ascoltare le mamme

di
Il bambino ucciso dal vetro e il pm che rinuncia al processo
Cronaca
La storia

Il bambino ucciso dal vetro e il pm che rinuncia al processo

di

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×