Neomelodico ricatta Clementino per fare un duetto: arrestato

Neomelodico ricatta Clementino per fare un duetto: arrestato

Come in un B movie statunitense sul gangsta rap. Un 20enne neomelodico napoletano, Vincenzo Carbone, nome d’arte “Enzo Di Palma”, uno di quelli che nei video sulle tv locali dedica la sua musica ai giovani “uomini d’onore” che scappano dalle forze dell’ordine “per non farsi arrestare”, ha provato a minacciare il rapper Clementino per costringerlo […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€

Entra ne Il Fatto Social Club

In offerta per il primo mese a solo 1€

Abbonati ora
© 2009-2018 RIPRODUZIONE RISERVATA - Il Fatto Quotidiano - Ti preghiamo di usare i bottoni di condivisione, e di non condividere questo articolo via mail o postarlo su internet, il giornalismo indipendente ha un costo, che può essere sostenuto grazie alla collaborazione dei nostri lettori.